Solleva/Porta

Sollevare/portare
Per sollevare la bicicletta o portarla ci sono diverse tecniche.
Sollevare
La bici viene sollevata tenendola al tubo superiore o alla sella. È una tecnica molto veloce, indicata quindi per passaggi brevi o per la corsa. Lo svantaggio è che costa molta energia, per cui non è adatta per lunghi tratti.

Tecniche di guida: Sollevare (al tubo superiore)

Punti nodali
In piedi accanto alla bici (bici a valle), una mano prende il tubo superiore (o la sella), l’altra il manubrio.
Camminare o correre sollevando la bici con le mani al di sopra del terreno.
Dopo l’ostacolo appoggiare la bici a terra spingerla e risalire in sella.


Portare
In questo caso la bici viene messa in spalla e quindi è la schiena a sostenere il peso, mentre le braccia servono solo per stabilizzare. Questa tecnica viene usata soprattutto per passaggi lunghi.

Tecniche di guida: Portare (sulla spalla)

Tecniche di guida: Portare (rimetterlo a terra)

 

Punti nodali

  • Mettersi accanto alla bici dal lato opposto alla pedaliera.
  • Piegarsi e con la mano destra prendere il tubo della sella vicino alla cassetta della pedaliera, con la sinistra la forcella in basso.
  • Sollevare la bici e appoggiarla sulla nuca o sullo zainetto.
  • La mano destra tiene la bici al tubo della sella o alla pedivella, la sinistra regge la forcella o la ruota anteriore.
  • Per riappoggiare la bici a terra stessa sequenza ma al contrario.