Frenare

Frenare

La lunghezza della frenata dipende fra l’altro da fondo, velocità, forza di frenata, posizione del corpo, pneumatici e capacità. Ogni allenamento in questo ambito ha lo scopo di sensibilizzare su tutti questi fattori e di automatizzare i movimenti. Si deve fare particolare attenzione a una corretta posizione del baricentro e a un uso dosato dei freni.

 

Punti nodali

  • Uno o massimo due dita sulla leva del freno (ottimale sarebbe usare l’indice).
  • Dosare la frenata, normalmente si utilizzano entrambe i freni.
  • Durante la frenata spostare il baricentro in basso/leggermente indietro
    (in modo adeguato alla frenata).
  • Baricentro indietro quanto basta, ma non troppo, per mantenere la pressione sulla ruota anteriore.
  • Braccia e gambe leggermente flesse, tensione adeguata per poter compensare le forze della frenata.
  • Abbassare il tallone per aumentare la pressione sulla ruota posteriore e riuscire ad «ammortizzare» la spinta in avanti.
  • Appena finita la frenata riportare il baricentro nella posizione adatta alla situazione (posizione di base o trail).